Evacuate 300 persone a S. Teresa di Spoltore per l’esondaziomne del fiume Pescara.

Pescara evacuazione per le abitazioni di S.Teresa
di Spoltore tra via Arno, via Adda e via Mincio.
Le persone fatte evacuare sono circa trecento e molte di loro,
hanno la possibilità di trascorrere la prossima notte in una locazione alternativa
in casa di parenti o amici.
Non saranno aperte le dighe, compresa quella di Piano d’Orta a Penne, che sfocia sul fiume
Pescara. In una nota Enel Green Power rassicura e smentisce quanto circolato su altri media
e nei social: “Nessun problema sugli impianti idroelettrici, siamo in costante contatto con
il Comune di Pescara e di Spoltore”. Sul posto anche
i volontari della Croce Rossa di Spoltore per monitorare l’esondazione del fiume Pescara.

0Shares