M5s alla guida della Camera, Roberto Fico, nuovo presidente della Camera

Roberto Fico, grillino della prima ora, è il nuovo presidente della Camera: è stato eletto alla quarta votazione con 422 voti grazie all'intesa tra M5s e il centrodestra unito

Roberto Fico, al suo primo discorso alla Camera inizia con una citazione di Giovanni Falcone ("Possiamo sempre fare qualcosa") e un proposito: "Possiamo aver commesso errori, ma il nostro impegno a migliorare la comunità". "Desidero innanzitutto rivolgere il saluto mio e di quest'Aula al presidente Mattarella, garante degli equilibri e dei valori costituzionali, valori che per essere affermati nella nostra Costituzione hanno richiesto il sacrifico di tanti uomini e tante donne". Così Roberto Fico, nel discorso di insediamento alla presidenza della Camera.

Fico ha rivolto il suo saluto anche alla presidente uscente Laura Boldrini, alla neo presidente del Senato Casellati e al presidente della Corte Costituzionale. Così Roberto Fico si racconta nella biografia che compare sul suo sito. Campano, grillino della prima ora, il nuovo presidente della Camera è il leader del M5s. L'ala considerata più 'a sinistra' e più 'purista' del Movimento. E', di fatto, l'unico tra i big pentastellati ad aver più volte duellato con Luigi Di Maio. 

 

0Shares