Nicola Mariuccini presenta a Teramo il suo Romanzo Niños edito da Castelvecchi

Lo scrittore Nicola Mariuccini ha presentato a Teramo, presso la sede di Teramo Nostra il suo ultimo romanzo, ''Niños". Sono Interventi:
Piero Chiarini
Pres. Ass. Teramo Nostra
Alberto Melarangelo
Pres. del Consiglio Com. di Teramo
Simone Gambacorta
Resp. Cultura quotidiano La Citta'

Un romanzo a sfondo storico che potremmo definire amaro, tenero e commovente. Collocabile a metà tra la narrativa poetica e il teatro. Al centro dell’opera la vicenda dei bambini rubati e la sua genesi a Burgos nell’estate del 1938. Il momento più buio della guerra civile spagnola e la storia e lo sviluppo del metodo Montessori in Spagna fino agli anni ‘30. E, ancora, la poesia e la cultura dell’avanguardia spagnola degli anni della repubblica sepolta dall’avvento del nazionalismo di Franco.

Niños potrebbe ricordare La strada di Cormac McCarthy, L’urlo e il furore di William Faulkner, Un borghese piccolo piccolo e La vita è bella di Vincenzo Cerami

edizioni Castelvecchi.

Riprese e video integrale a cura del Editore Carmine Pelusi

0Shares

Lascia un commento