Musica: Wired Next Fest di Firenze, ospiti

Tra gli speaker avremo Brunello Cucinelli, Mark O’Connell, Tito Stagno, Francesca Rossi, Nenna Nwarkanma, Lorenzo Bini Smaghi, Barbara Mazzolai, Gianmarco Negri, Matt&Bise, Greta Menchi e Le Coliche. La musica invece prevede per ora Subsonica, Vinicio Capossela, Willie Peyote, Dardust, Selton, Shazami e The Zen Circus

Dal 27 al 29 settembre a Firenze torna il Wired Next Fest, il più importante festival italiano che celebra e racconta la scienza, la tecnologia, il business, la rete, la ricerca, l’innovazione sociale, la voglia di cambiamento e l’evoluzione, a Palazzo Vecchio. Un evento a ingresso gratuito patrocinato dal Comune di Firenze, promosso dalla casa editrice Condé Nast, realizzato in collaborazione con Audi e organizzato da Wired Italia, che proprio nel 2019 festeggia il decimo anno di vita.

Iscriviti qui al Wired Next Fest di Firenze

Il focus dell’edizione di quest’anno sono le persone. Se da una parte il nostro presente è illuminato dal contributo di alcuni individui unici che, attraverso la loro storia e la loro esperienza professionale, sono diventati un punto di riferimento per la collettività, dall’altra la nostra realtà è fatta anche di individui che si adattano ai cambiamenti lavorativi, culturali e sociali che stanno investendo la nostra comunità liquida e frammentata. A Firenze, Wired vuole celebrare il fattoreumano: perché dietro ad ogni invenzione, scoperta, successo, fallimento, tecnologia, cambiamento, idea o opera d’arte ci sono, appunto, le persone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.