Crolla balconata in un bar: 2 morti e 16 feriti Corea del Sud

Due persone sono morte e sedici sono rimaste ferite per il crollo nella notte di un mezzanino in una discoteca di Gwangju, in Corea del Sud. Tra i feriti ci sono anche otto atleti, compreso un italiano, in gara ai Campionati mondiali di nuoto in corso in Corea. L’incidente è avvenuto in un locale vicino al villaggio degli atleti, intorno alle 2,30 del mattino. Nel locale c’erano giocatori e giocatrici di pallanuoto americani che celebravano il titolo mondiale della squadra femminile, e le squadre della Nuova Zelanda e dell’Australia. “Stavamo ballando quando siamo caduti da cinque o sei metri. Dopo tutti si sono precipitati all’esterno del bar”, ha raccontato un atleta neozelandese. Secondo i media locali, le due vittime avevano 27 e 38 anni e sono morte dopo il trasferimento in ospedale.