De Petris (Leu): “Ok patto di legislatura, ma legato a nome Conte”

DE PETRIS (LEU): “L’indicazione su Conte non è separabile dai contenuti programmatici perché rappresenta il punto di equilibrio politico e strategico della coalizione”

“Bene il patto di legislatura ma il patto è strettamente collegato all’indicazione per Conte“, ha dichiarato la presidente del gruppo Misto del Senato, Loredana De Petris (Leu), al termine delle consultazioni con il presidente della Camera Roberto Fico. “Abbiamo indicato al presidente Fico il nome del presidente Conte come unica guida possibile del prossimo governo“, ha aggiunto. “E’ di tutta evidenza quindi- aggiunge- come sempre è stato, che l’indicazione su Conte non è separabile dai contenuti programmatici perché rappresenta il punto di equilibrio politico e strategico della coalizione. E soprattutto perché deve essere il garante di un accordo programmatico che dovrà anche assicurare continuità programmatica con il Governo uscente”.

Con il gruppo Misto del Senato si è concluso il primo giro di consultazioni alla Camera del presidente Roberto Fico, a cui il capo dello Stato Sergio Mattarella ha dato l’incarico esplorativo per capire se un nuovo Governo, con la stessa maggioranza del Conte bis, sia praticabile. Fico potrebbe convocare da oggi a lunedì un nuovo giro di incontri (anche con possibili faccia a faccia) prima di tornare martedì al Quirinale per riferire al presidente Mattarella.

0