Marco Forti conduttore e produttore del format tv “PLAY TUBE MUSIC” con rete tv italia di carmine pelusi

Marco Forti: “Salve a tutti, un po’ di storia, un po di CV… un po’ di me!Intanto ringrazio tutti per stare a leggere queste poche righe e in maniera particolare ringrazio quelli che mi sono stati e mi stanno tutt’ora vicini, quelli che mi sostengono nel mio percorso artistico fatto di musica, teatro e non solo”.

Una nuova esperienza, non ci pensavo minimamente di produrre e condurre un programma televisivo, di dare la voce ad un programma televisivo e radiofonico. Carmine Pelusi ha creduto in me. Ed eccomi nei panni di coo-autore e produttore per la TV nazionale canale 68 del Digitale Terreste, BOM Channel.

Sono felice di parlare di giovani talenti, dei loro brani musicali e dei loro video in radio e tv.

Ma ora mi presento anche in questo articolo.

Nel mio percorso formativo potete trovare il ballo (ho frequentato la TOP DANCE ACADEMY di Monterotondo) ma anche Radio (ospite a Radio Galileo, Radio4Job, Radio L’Olgiata e Radio Antenna Sud) e cinema. Mi sono cimentato nella regia di alcuni corti ma soprattutto ho fatto parte di alcuni set tra i quali:- “Un Natale stupefacente” con Lillo e Greg- “Suburra”- “Squadra Mobile”- “RIS”- “San Francesco”Ma le mie vere passioni sono il TEATRO e la MUSICA!Anche se si può dire che è il 2005 l’anno di inizio, quando presi le prime lezioni di canto, proseguite per i successivi tre anni… il primo impatto, quello che non si scorda mai, l’ho avuto all’età di 6 anni quando feci parte di un coro non professionale. Nel tempo ho preso lezioni di chitarra, teatro (Sia amatoriale che professionale) e fatto numerose esperienze sia nel teatro che nel canto, esibendomi sia per lavoro che all’interno di festival e concorsi, alcuni dei quali anche vinti o quasi.Di me c’è da dire tanto quindi consiglio a tutti di restare connessi seguendo l’hashtag #marcofortiofficial e #marcofortiartist

Il prossimo appuntamento è a Napoli appena passerà il Covid in data da definire nel 2021. Marco aprirà il concerto di Jimmy Sax che si terrà presso il Palapartenope, accompagnato dall’Orchestra Symphonica Dance diretta dal maestro Vincenzo Sorrentino. Il repertorio toccherà brani classici della tradizione dance ed elettronica come “No Man No cry”, “Time” e le cover di “Una Mattina, “Godfather”, “Opus” e tanti temi epic. Una data unica per un’occasione unica.

0