SANREMO 2021: TRA I PROTAGONISTI DIRETTORE ORCHESTRA TERAMANO MELOZZI, CASADILEGO e il Volo

Anche l’Abruzzo protagonista nell’edizione 71 del Festival di Sanremo. Il direttore d’orchestra teramano Enrico Melozzi, nella serata inaugurale ha diretto l’esibizione di Fasma e Maneskin, in gara con la categoria Campioni.

Anche l’esibizione di Elisa Coclite, in arte CasadiLego, straordinario talento di Montorio al Vomano, trionfatrice dell’ultima edizione di X Factor 2020, ha cantatato con Renga.

I due hanno cantato “Una ragione di più” di Ornella Vanoni.

Dopo la vittoria ad X Factor, la giovane Casadilego sta lavorando al suo primo album. Tra i suoi brani in italiano, il più noto è Vittoria, presentato durante la finalissima del talent.

Infine il rosetano Gianluca Ginoble, già vincitore del Festival 2015 con Il Volo, si esibito con l’orchestra diretta da Andrea Morricone, figlio del compianto maestro Ennio vincitore di due premi Oscar. Il suo omaggio è stato un tributo al grande compositore. L’esibizione del Volo è una piccola anteprima del concerto in suo onore che il gruppo terrà a giugno 2021 a Roma.

“È giusto che anche il Festival di Sanremo in questo momento di pandemia si faccia senza pubblico come è stato per le prime della Scala o dell’Opera di Roma – ha detto Melozzi ad Adnkronos. Ha lanciato poi un appello a tutti gli artisti “ad essere uniti, senza divisioni di genere tra musica colta, pop, teatro, cinema e altro. Occorre puntare alla riapertura immediata delle sale teatrali, da concerto e dei cinema”.

Sul palco di Sanremo, per ben 5 serate, si alterneranno 26 cantanti in gara con le loro canzoni che presenteranno nella città dei fiori. Conduttore Amadeus, riconfermato direttore artistico dopo il successo dello scorso anno. Al suo fianco Fiorello e diversi valletti e vallette che si alterneranno durante la settimana.

Nell’orchestra poi un altro abruzzese Carlo Di Francesco, percussionista e produttore musicale, nonché marito di Fiorella Mannoia.

0