Nuove BMW ibride: Serie 3 e Serie 5 ora plug-in

NUOVE BMW IBRIDE: Il sistema ibrido combina un tradizionale motore benzina 4 cilindri 2.0 litri da 163 CV e un propulsore elettrico con una potenza massima di 113 CV (da 109 CV su BMW 520e berlina e BMW 520e Touring). La potenza combinata del powertrain ibrido raggiunge così quota 204 CV. La coppia massima sviluppata è di 350 Nm. Il cambio è l’automatico Steptronic a 8 rapporti. La trazione è posteriore ma è possibile averla anche integrale grazie al sistema xDrive.

La BMW 320e berlina accelera da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e raggiunge una velocità massima di 225 km/h. In variante Touring invece copre lo 0-100 in 7,9 secondi arrivando fino a 220 km/h. Prestazioni simili per BMW 520e berlina che ferma la lancetta del cronometro sullo 0-100 a 7,9 secondi con una velocità massima di 225 km/h. 520e Touring completa lo stesso scatto in 8,2 secondi e raggiunge una top speed di 218 km/h. In modalità di guida a zero emissione viaggiando quindi in elettrico al 100 %, queste PHEV viaggiano fino a 140 km/h.

Le batterie agli ioni di litio di ultima generazione dispongono di una capacità di 12 kWh. Ciò si traduce in un’autonomia, misurata nel ciclo WLTP, che va in un itervallo da 48 a 57 km per BMW 320e berlina, da 46 a 54 km per BMW 320e Touring, da 41 a 55 km per BMW 520e berlina e infine da 45 a 51 km per la BMW 520e Touring. Su strada, la batteria ad alta tensione di Serie 3 e Serie 5 è particolarmente efficiente grazie al sistema di recupero dell’energia in frenata. Circa i tempi di ricarica, in corrente alternata e con una potenza di 3,7 kW si passa dallo 0 all’80 % in circa 3 ore e da zero al 100 % in quattro ore.

0